GiufÓ e la statua di gesso GiufÓ e le stelle GiufÓ al mercato GiufÓ e la luna GiufÓ e il chiodo GiufÓ e la pentola GiufÓ e i ladri GiufÓ fa il giudice GiufÓ, il cristiano e l'ebreo GiufÓ e i tre ceci GiufÓ e le chiacchiere GiufÓ e il commerciante GiufÓ e i cento dinari GiufÓ e i dieci asini

 

GiufÓ e la luna

GiufÓ una notte, passando vicino ad un pozzo, vide la luna riflessa nell'acqua.
Pensando che fosse caduta dentro decise di salvarla.
Prese un secchio lo leg˛ ad una corda e lo butt˛ nel pozzo.
Quando l'acqua fu ferma e vide la luna riflessa nel secchio cominci˛ a tirare con tutta la sua forza.
Il secchio, salendo rimase, per˛, impigliato nelle parete del pozzo. Allora GiufÓ si mise a tirare ancora con pi¨ forza e tirando, tirando spezz˛ la corda e finý a gambe all'aria e cadde a terra.
Alzando gli occhi verso l'alto, per cercare un appiglio per rialzarsi, vide nel cielo la luna.
La sua soddisfazione fu grande e disse a se stesso ad alta voce:
- Sono caduto per terra e mi sono un po' ammaccato, ma, in compenso, ho salvato la luna dall'annegamento!