L'origine della festa del papÓ



Fu nel lontano giugno 1908, in West Virginia, che la Chiesa metodista locale decise di istituire una festa il cui scopo era quello di festeggiare la figura paterna.
L'ufficializzazione della festa del papÓ si deve a Sonora Smarth Dodd di Washington, cui balen˛ l'idea di creare un giorno in cui tutti i bimbi potessero onorare il padre, proprio mentre stava ascoltando il sermone nel giorno della festa della mamma.
Sonora, che dopo la morte della madre era stata cresciuta dal padre, Henry Jackson Smarth volle far conoscere a tutti quanto questo premuroso genitore fosse importante per lei, sottolineandone l'altruismo, il coraggio e l'amore.

Sonora ha presto iniziato la sua campagna per il riconoscimento ufficiale della festa del papÓ e sostenuta dall'Associazione Ministeriale Spokane e dalla locale Associazione Cristiana dei Giovani Uomini il 19 giugno 1910, si Ŕ celebrato il primo Father's Day a Spokane, cittÓ di Sonora.
Inizialmente c'era molta esitazione tra la gente. Alcuni hanno persino ridicolizzato l'idea, ma la determinazione di Sonora per stabilire la festa del papÓ negli Stati Uniti non Ŕ stata scossa.
La sua campagna infine ha avuto successo poichÚ la gente ha accettato la necessitÓ di riconoscere l'importante ruolo svolto da un padre nell'educazione di un bambino.

Ben presto tale ricorrenza venne celebrato in diverse cittÓ degli Stati Uniti.
Fu nel 1924 che il presidente Usa, Calvin Coolidge, propose che la Festa del papÓ diventasse nazionale, ma si attese sino al 1966 perchÚ il presidente Lyndon Johnson firmasse il documento che istituiva la terza domenica di giugno Festa nazionale del papÓ.

Possiamo affermare che Ŕ stato solo grazie alla lotta incessante di Sonora Smarth Dodd che i padri di tutto il mondo hanno ricevuto il riconoscimento di una giornata dedicata a loro.

In Italia come in tutti i paesi cattolici la Festa del papÓ cade ogni anno il 19 marzo, essendo associata a San Giuseppe, padre putativo di Ges¨, ricordato proprio quel giorno e visto come archetipo della perfetta figura paterna.



su